(Ziz)zagando. L’addio di Pellegatti alle telecronache. La serie B con meno squadre della A, inedito. Il debito abnorme del Chievo, 64 milioni. I 50 anni di Antonio Benarrivo. Il figlio di Matteo Renzi ingaggiato dalla primavera dell’Udinese. Basket, i 40 anni di Kobe Bryant. Boxe, la morte di Francesco Cavicchi

Con Pippo Inzaghi

(v.zagn) 1) L’addio di Pellegatti alle telecronache, con i soprannomi più curiosi. Fenomeno di costume.

2) La serie B con meno squadre della serie A, inedito. Verona e Benevento le favorite.

3) I 64 milioni di debito netto del Chievo, da ultimo bilancio, cifra abnorme, per una società così piccola, testimonia i salti mortali per tenerla in serie A.

4) I 50 anni di Antonio Benarrivo. Vicecampione del mondo, ex Parma, cresciuto nel Padova.

5) Il figlio di Matteo Renzi ingaggiato dalla primavera dell’Udinese. Era stato in prova al Genoa.

6) Thierry Henry inizia ad allenare dal Bordeaux, da vice del Belgio è stato bronzo mondiale.

7) Sarri lascia le mattine libere perchè i giocatori stiano con i figli, è più umano di Conte.

8) Il Norwich che fa tingere gi spogliatoi avversari di rosa, per diminuire l’aggressività.

9) I 40 anni di Kobe Bryant, cresciuto anche a Reggio, quando il padre giocava qui.

10) Tania torna con Dallapè, ma è più forte della coppia attuale?

11) Boxe la morte di Francesco Cavicchi, 60mila spettatori a Bologna, record per l’Italia, il mito ferrarese. La morte nella boxe.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.