Il Gazzettino. Paolo Maldini dice no al Milan, sarà il volto di Perform, con Diletta Leotta. La catanese lascia Sky nonostante il fidanzato Mammì, capo delle acquisizioni

Veronica Diquattro è la manager di Dazn (hitalk.it)

Paolo Maldini preferisce la tv al Milan. Neanche il fondo Elliott l’ha convinto, per ora dice no, come già fece l’anno scorso con l’ad rossonero Marco Fassone. Sarà invece il volto di Perform, il gruppo britannico al debutto in Italia e condotto da Veronica Diquattro e da Marco Foroni, ex direttore di Foxsports. Sarà il brand ambassador (come Franco Baresi è ambasciatore del Milan nel mondo) e commenterà alcune partite di serie A: in ogni weekend, Dazn ne ha tre in esclusiva.

Il salotto sarà invece condotto da Diletta Leotta, 27 anni ad agosto, reduce dall’esperienza della serie B su Sky. Da anni è la più amata dagli sportivi italiani, lavora per radio 105 e su molti eventi. Era in lizza per l’eredità di Ilaria D’Amico, la signora Buffon si trasferisce a Parigi eppure potrebbe continuare a condurre i post partita sulla tv di Murdoch. Intanto Mediaset Premium ha 42 giornalisti da ricollocare, avendo perso i diritti della Champions e della serie A, mentre la B va a Dazn. Dopo il successo dei mondiali, i canali chiuderanno?

Vanni Zagnoli

Da “Il Gazzettino”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.