Il Gazzettino, presentati a Sky i calendari della serie A. Mancini: “Abbiamo buoni giovani, spero ne emergano altri”

Con Roberto Mancini

A Sky, prima che parli il ct Mancini, arriva la qualificazione dell’under 19 alla finale degli Europei. 2-0 alla Francia e domenica la sfida al Portogallo, che ne fa 5 all’Ucraina ma nel girone era già stato battuto 3-1. Al 27’ il gol di Christian Capone, su cross di Bellanova, raddoppio alla mezz’ora di Kean, servito dal lancio di collo esterno di Zaniolo, mentre i francesi sono fermati da due traverse. Comprese le qualificazioni, gli azzurrini sono a 7 vittorie e 2 pareggi, 21 gol fatti e 3 subiti. Il 4-3-3 speculare ai francesi fa tenere alto il baricentro. Nella ripresa 2-1 di Pintor, annullato per fuorigioco.

«Abbiamo buoni giovani – conferma Roberto Mancini -, ma pensiamo a Mbappè, campione del mondo a 19 anni. Spero ne emergano anche dalla serie A, fra quanti non sono pronti per la nazionale».

C’è anche il team manager azzurro Oriali, accanto al ct. Che si aspetta «una serie A avvincente. Il tasso tecnico è aumentato e il mercato non è finito. Cristiano Ronaldo sarà molto importante per la Juve e il calcio italiano».

La Svezia ai quarti mondiale fa ipotizzare che: «Se l’Italia fosse stata ai Mondiali avrebbe fatto bella figura. Non era inferiore a tante nazionali arrivate quasi in fondo. Siamo sempre attrezzati per buoni mondiali». 

Pirlo sarà opinionista di Sky, per la Champions league, ma anche vice ct. «Ho parlato con Andrea due mesi fa, vorrebbe fare l’allenatore, è stato giocatore importante per la nazionale. Balotelli? Deve metterci tutto il resto».

v.zag.

Da “Il Gazzettino”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.